aPO(S)TEosi

Bertelliiiii! Un attimo e sono subito da lei

Bertelliiiii! Un attimo e sono subito da lei

Questo pomeriggio l’aria era ferma, il mondo era fermo. Fuori dall’ufficio postale era il nulla.

Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in storie di vita vera | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Non ti dimentico

 

Aprendo gli occhi vedo
che il giorno arriva piano
se non ci fossero le nuvole
sarebbe tutto più semplice. 

Continua a leggere

Pubblicato in Musica, storie di vita vera | Lascia un commento

Banco del mutuo soccorso – Moby Dick

Video Rai.TV – Parla con me 2010-2011 – Banco del mutuo soccorso – Moby Dick.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Moby Dick

“Moby Dick” era l’utopia di sempre. Prendere l’icona della balena bianca di Melville significava non ammainare mai il sogno perché un uomo senza sogni non ha futuro.

Continua a leggere

Pubblicato in Musica, poesia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Sorriso

 

questa mattina aprendo wordpress ho trovato questo sorriso (tra le frecce) , non so se ci sia mai stato, però mi ha fatto piacere. Tutto qui.

Pubblicato in storie di vita vera | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Anima fragile

 

E tu
chissà dove sei
anima fragile
che mi ascoltavi immobile
ma senza ridere.

Continua a leggere

Pubblicato in Musica | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Equilibrio

Continua a leggere

Pubblicato in poesia, storie di vita vera | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

30 anni e poca voglia dei prossimi 30

Scrivo perchè ogni mattina mi sveglio per prepararmi, uscire di casa, bere un caffè, scambiare due chiacchiere, salire sul treno, guardare qualche faccia, entrare a lavoro, bere un caffè, lavorare, pranzare, bere un caffè, uscire, salire sul treno, tornare a casa, dedicarmi ad uno dei miei 2/3 hobby, dormire per ripartire. […] ciò che dovrebbe divertirmi mi annoia. Continua a leggere

Pubblicato in storie di vita vera | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Questa notte ho fatto un sogno

Nooo, non è la poesia brasiliana…

Ho sognato veramente stanotte, e nel mio stile il sogno era iper-realista

Continua a leggere

Pubblicato in storie di vita vera | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

don’t stop

Don’t stop, thinking about tomorrow,

Continua a leggere

Pubblicato in Musica | Lascia un commento

se si vive una volta sola

Se si vive una volta sola vivo col cuore in gola

Continua a leggere

Pubblicato in Musica, storie di vita vera | Lascia un commento

se io sorriderò, tu non sarai perduto…

Il derubato che sorride
ruba qualcosa al ladro
ma il derubato che piange
ruba qualcosa a se stesso
perciò io ti dico
finché sorriderò
tu non sarai perduto

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

pensami per un momento

Ma quando un giorno sarai lontano e vedrai il cielo quando si colora                             pensami almeno per un momento pensami almeno per mezz’ora

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Yellow pages

Io lo so perchè la carta ingiallisce, è la cellulosa che percorre il suo ciclo naturale.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Labirinto

Migliaia di immagini, dalla più remota antichità ai giardini rinascimentali, dagli esperimenti sul comportamento ai videogames, dagli scacchi a Internet, ci dicono una sola cosa: il labirinto è una metafora universale, uno specchio dello strato più profondo e antico della nostra mente. E` il confine di rischio tra noto e ignoto, tra vita e morte, tra viaggio e ritorno. Ma il labirinto è anche una struttura della Natura, un elemento ricorsivo che si incontra ciclicamente nel rapporto tra pensiero e immagine, e nei modelli di ogni comportamento intelligente.

 

 

 

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

estropia

Sarà un giorno possibile fare l’uploading, scaricare tutte le proprie memorie, le caratteristiche e la personalità – in essenza il proprio io – dal cervello a qualche supporto tecnologico. Questo ci separerebbe dal nostro corpo e ci libererebbe per sopravvivere alla sua morte.

Continua a leggere

Pubblicato in scienza | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

ma perchè questo silenzio?

 

Continua a leggere

Pubblicato in poesia | Contrassegnato | 1 commento

compleanno

Mi sento tanto Gianna Nannini old style col telefono in mano, lo prendo, lo guardo, inizio a comporre un messaggio e poi cancello.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Cinema Paradiso

Ho spiato qualche immagine che è rimasta impressa, un profilo, qualche sorriso.

Continua a leggere

Pubblicato in storie di vita vera | 1 commento

sole

Finalmente sole dopo tanti giorni, o forse c’era ma non lo vedevo io. E’ proprio vero che una giornata di sole ti fa sorridere alla vita, così senza un motivo

Pubblicato in storie di vita vera | Contrassegnato , , | Lascia un commento